Controllo dei parassiti

Sanificazione Ambienti

Studenti, personale di un istituto scolastico e chiunque frequenti o lavori in posti pubblici, devono poter contare su un ambiente sicuro, pulito e piacevole in cui poter studiare e lavorare tranquillamente.

Le infestazioni e il rischio di contagio in scuole, asili e luoghi pubblici sono un grave sintomo di scarso controllo, dove è necessaria invece la massima allerta contro topi, scarafaggi, mosche e altri infestanti nocivi e dannosi per la salute di grandi e piccoli.

Infatti gli istituti scolastici, bar, ristoranti e luoghi adibiti alla produzione di cibo, sono ambienti ideali in cui possono prosperare i parassiti, vista l’abbondanza di cibo e aree di rifugio di facile accesso; per tutti questi motivi, sarà fondamentale affidarsi a professionisti nel monitoraggio e controllo degli infestanti.

Soprattutto nel contesto sociale che stiamo vivendo in questi ultimi mesi: l’allarme Coronavirus!

Il sindaco di Napoli ha dovuto mettere in atto le nuove misure straordinarie del Governo inerenti alla chiusura di tutti i luoghi pubblici, con il solo scopo di attuare interventi mirati e straordinari di pulizia, sanificazione e igienizzazione degli ambienti.

“Non c’è da avere paura o panico. Questa massiccia attività di igienizzazione e sanificazione è un modo per alzare ancora di più la sicurezza e la serenità nel nostro territorio”.

Queste le parole del sindaco, che farà di tutto per fare in modo che chi ha le responsabilità le metta in campo per tutelare i propri cittadini. 

Disinfestazione Caserta mette in atto tutte le misure di prevenzione al fine di tutelare tutti gli ambienti pubblici, come scuole, palestre, bar, uffici ecc, su Caserta e provincia, al fine di garantire serenità alla popolazione e nessun rischio di contagio.

Sanificazione Ambientale: come viene effettuata?

Negli ambienti scolastici e come in tutti gli ambienti pubblici,  non ci si può e non ci si deve limitare a una pulizia ordinaria, ma si devono attuare periodicamente interventi di sanificazione e igienizzazione, che rendano gli ambienti salubri e privi di alti rischi di contaminazione. 

Ecco le due fasi per una corretta sanificazione:

Asportazione dello sporco visibile tramite sistemi meccanici e mediante l’uso di detergenti. Detergenti acidi che hanno la capacità di rimuovere lo sporco secco. Detergenti alcalini o basici per la rimozione dello sporco grasso. In alcuni casi, per evitare di rovinare le superfici delicate si ricorre a detergenti neutri. Solitamente la pulizia si basa su tre processi; pulizia, risciacquo per la rimozione dei detergenti per poi procedere con la disinfezione. La frequenza delle operazioni di pulizia dovrebbero essere correlate al tipo di utilizzo che si fa nell’ambiente.

Consiste nell’applicazione di prodotti disinfettanti, quasi sempre di natura chimica, che sono in grado di ridurre al minimo la carica microbica e batterica presente su oggetti e superfici. Ovviamente in questo caso è fondamentale il risciacquo per evitare problemi di contaminazione chimica. In seguito a queste due fasi, si eseguono le operazioni integrate di pest-control o disinfestazione che in generano si intersecano fra la pulizia e la disinfezione degli ambienti.

sanificazione scuole

Ad oggi, la sanificazione è obbligatoria e necessaria per evitare la diffusione di virus e batteri e l’espandersi della nuova epidemia presente in circolazione. 

Ogni istituto scolastico deve attuare queste misure di prevenzione straordinarie, contattaci e avrai un esperto a tua disposizione che saprà elencarti tutte le nostre soluzioni professionali e personalizzabili in base al caso specifico.

I nostri esperti si avvalgono di mezzi e strumenti di alta qualità per un risultato di sanificazione e igienizzazione degli ambienti impeccabile!

Sanificazione con ozono

La possibilità di sfruttare l’ozono per la pulizia e la sanificazione di oggetti e ambienti deriva dal suo elevato potere ossidante. L’ozono, infatti, è in grado di degradare e distruggere qualunque elemento inquinante o nocivo, sostanze chimiche e dannose e perfino fumo e odori sgradevoli, il tutto in maniera totalmente naturale. 

Essendo un gas instabile, pochi minuti dopo l’utilizzo l’ozono si trasforma in ossigeno, senza lasciare alcun tipo di tracce o residui chimici.

Grazie però al suo potere ossidante, l’ozono è in grado di eliminare il 99,98% dei microrganismi presenti comprese muffe e altri parassiti. 

Attualmente è una delle soluzioni migliori per la sanificazione professionale adottata per garantire un risultato impeccabile!

Sanificazione con erogatori aerosol

Disinfestazione Caserta utilizza questa particolare tecnologia in ambienti dove il rischio che si sviluppino patologie, anche contagiose, è estremamente alto: si pensi alla situazione che stiamo vivendo in questo preciso momento. 

Si tratta di una tecnica molto semplice ma che garantisce un elevato potere sanificante. Attraverso l’utilizzo di aerosolizzatori si immette nell’aria un aerosol secco che non bagna le suppellettili e non forma patine, inducendo virus e batteri alla distruzione

È importante attuare tutte le misure di prevenzione necessarie, in modo particolare in ambienti scolastici e alimentari, al fine di mantenere un grado di pulizia adeguato ed evitare l’insorgenza di infestazioni e sviluppo di infezioni. 

Disinfestazioni Caserta utilizza solo attrezzature, prodotti e apparecchiature sterilizzate, garantite e certificate da studi clinici e universitari, che ne attestano l’efficacia nel campo d’impiego e la garanzia di qualità. Grazie alla nostra esperienza nella protezione di tutti i tipi di attività di disinfestazione, sanificazione e igienizzazione di ambienti pubblici e privati, avrai la sicurezza di ottimi risultati grazie alla presenza di personale esperto e qualificato.

Ecco come i nostri esperti svolgono l’intervento di sanificazione: