derattizzazione

Disinfestazioni Caserta è azienda leader in interventi professionali di derattizzazione contro topi e ratti.

Le nostre soluzioni di disinfestazione topi, ratti o roditori, sono pensate per ambienti pubblici e privati, tenendo contro delle diverse esigenze e dei contesti ambientali nei quali intervenire. 

Ogni tipo di intervento deve essere sicuro sia per le persone che per gli animali domestici o selvatici, oltre ad essere efficace, nonostante la costante e crescente resistenza dei topi ai più comuni sistemi di eliminazione. 

I nostri esperti rispettano le normative che regolano i trattamenti per la derattizzazione, installando stazioni di monitoraggio per le aziende e valutando i rischi di infestazione ed eventuali soluzioni per i privati. 

Le soluzioni fai da te possono essere pericolose e non risolutive per questo tipo di infestazioni, quindi ti consigliamo sempre di rivolgerti a una ditta esperta per un intervento risolutivo e professionale.

Derattizzazione: cosa vuol dire?

Per derattizzazione si intende un intervento di disinfestazione topi, ratti o roditori, che viene svolto esclusivamente da esperti, che garantiscono risultati efficaci e risolutivi.

Tramite interventi professionali di derattizzazione vogliamo eliminare questi animali con  prodotti specifici che uccidono o catturano i roditori. 

Gli interventi professionali vanno visti come azioni mirate alla salvaguardia della salute pubblica e al contenimento della loro proliferazione.

Infatti, oltre ai danni economici provocati da un’infestazione di topi e ratti, ci sono anche seri rischi di trasmissione di serie malattie infettive.

Derattizzare: il nostro intervento professionale

L’eliminazione di topi e ratti viene strutturata dai nostri esperti in tre fasi:

derattizzazione significato

Ma cosa distingue il lavoro di una ditta professionale da interventi non qualificati o fai da te?

I nostri tecnici sono in grado di risolvere il problema e dare risultati garantiti grazie alla comprovata esperienza e all’utilizzo di tecniche avanzate. 

Utilizziamo solo strumentazioni a norma, le migliori del settore e completamente sicure per le persone e animali non target.

Ecco i diversi metodi di derattizzazione

L’eliminazione dei roditori inizia con un’accurata analisi dell’habitat per individuare le loro abitudini e comportamenti, le zone di nidificazione e la specie; in questo modo sarà possibile realizzare un intervento di successo su Caserta e provincia. 

Ogni specie di topo o ratto ha stili di vita e abitudini diverse, quindi è necessario adottare strategie appropriate di derattizzazione. 

I nostri diversi metodi di derattizzazione sfruttano dispositivi di cattura di tipo meccanico e insetticidi specifici, al fine di garantire il miglior risultato possibile. 

Vediamo quali sono:

Si tratta di diverse trappole meccaniche che risultano essere efficaci, igieniche e non arrecano nessun rischio di intossicazione con sostanze nocive. Si dividono in:

Le trappole per roditori sono la miglior soluzione per ambienti civili, specialmente in presenza di derrate alimentari, che potrebbero essere contaminate con sostanze tossiche.

Per garantire l’igiene, è importante che personale specializzato controlli con periodicità le trappole, eliminando o allontanando i roditori catturati.

Metodi efficaci e poco invasivi per allontanare i roditori: ultrasuoni, infrasuoni e onde elettromagnetiche. Ovviamente però, i costi per l’installazione di impianti a ultrasuoni sono elevati e non garantiscono sempre veri e propri risultati.

Le sostanze rodenticide utilizzate per la derattizzazione si dividono in:

Derattizzazione Ecologica: in cosa consiste?

derattizzazione ecologica

Si tratta di prodotti che catturano topi e ratti, utilizzando esche naturali e garantendo la soluzione e la prevenzione del problema nel rispetto dell’igiene e dell’ambiente. 

Grazie a queste esche naturali percepibili anche a distanza, l’animale viene attratto all’interno dell’apparecchio dove viene catturato. 

Si presta ad essere impiegato con estrema sicurezza in molti ambienti, anche dove deve essere protetta la presenza di animali domestici e bambini, nelle comunità ospedaliere, negli asili o nelle strutture per anziani. 

Si tratta di una soluzione semplice, igienica ed efficace, che deve sempre e comunque essere installata e monitorata periodicamente da personale esperto, ma non crea danno a cose e persone.

Derattizzazione normativa di riferimento

La prima norma in materia risale al 1994 con la Legge n°82 del 25 Gennaio, in cui viene sintetizzata la “Disciplina  delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione”.

Questa rappresenta una sorta di Legge Quadro in materia per questo tipo di attività e che deve essere seguita dalle ditte che si occupano di tale servizio. 

In seguito, il legislatore ha definito, secondo la Legge n°274 del 1997, il significato e gli obiettivi di una derattizzazione e inoltre ha cercato di far capire l’urgenza di derattizzare. 

Infine, con il Decreto Legislativo n°81 del 2008, nel Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, vengono citati e approfonditi i dispositivi di protezione di cui deve essere dotato il derattizzatore professionista e le condizioni che devono sussistere per effettuare l’intervento.

Derattizzazione: perché è importante?

Le azioni di controllo ed eliminazione di topi e ratti sono sempre più richieste in ambienti privati e aziendali, a causa del contatto sempre più ravvicinato tra persone e animali. 

Un’eliminazione tempestiva e risolutiva di topi è resa necessaria dalla loro estrema prolificità e dal pericolo che possano trasmettere pericolose malattie, che in alcune condizioni provocano persino la morte. 

Non è possibile, però, intervenire con azioni di eliminazione su altri roditori quali scoiattoli e ghiri, che sono specie protette in quanto fauna selvatica. 

Per maggiori informazione e per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno non esitare a contattarci!